I GreenEvent sono manifestazioni la cui programmazione, organizzazione e attuazione vengono effettuate secondo criteri sostenibili.

I punti cardine sono l’utilizzo di prodotti ecologici, l’efficienza energetica, la gestione dei rifiuti, la valorizzazione dei prodotti locali e la responsabilità sociale. Queste finalità sono in linea con la strategia climatica a lungo termine presentata dalla Giunta provinciale altoatesina che, si è prefissata di ridurre le emissioni annue di CO2 pro capite, entro il 2020, al di sotto di 4 tonnellate e entro il 2050 al di sotto di 1,5 tonnellate.

Ci sono molte aree d’intervento dove organizzatori possono agire per avere un impatto positivo nel momento in cui ospitano ed organizzano un evento. Per questo, come organizzatori di Summa ci impegniamo già da diversi anni a pore un'attenzione particolare a tutte le tematiche legate alla sostenibilità. Ogni anno i diversi aspetti che costituiscono un “Green Event” vengono ampliati e migliorati. Ci impegniamo su questo fronte innazitutto perché rispecchia uno dei valori fondamentali della nostra filosofia aziendale ma anche per poter informare e sensibilizzare i nostri visitatori.

Nelle ultime edizioni Summa è stata certificata Green Event dall’Agenzia Provinciale per l’Ambiente.


Logo

 

L’Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige

L’Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige, con sede in via Talvera 2 a Bolzano, è stato fondato nel 1989 dal pioniere del pensiero ecologico Hans Glauber. Offre soluzioni su misura per imprese ed enti pubblici negli ambiti energia/protezione del clima, mobilità sostenibile, educazione ambientale, così come sostenibilità e gestione sostenibile delle risorse. Dal 2008, in seguito alla scomparsa di Hans Glauber, Alois Lageder è il presidente dell’Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige.
Dal 2010 l’Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige segue l’organizzazione di Summa per quanto riguarda gli ambiti sostenibilità ed ecologia.

www.ecoistituto.it